L’osteopatia è una medicina alternativa volta al trattamento delle disfunzioni para-fisiologiche, che non consentono all’organismo della persona di esprimersi nella sua globalità.

Lo scopo dall’osteopatia è quello di riportare questa condizione di non fisiologia in un range fisiologico ottimale per l’individuo.

Tutto ciò è svolto tramite molte tipologie di approcci definiti “manipolazione osteopatica o trattamento ostepatico”.

L’osteopatia si basa sul presupposto che il sistema nervoso vegetativo “S.N.A.” svolga costantemente un’azione di controllo dell’omeostasi corporea, interagendo a tutti i livelli e che tale attività si manifesti somaticamente, che in ambito osteopatico viene definita “DISFUNZIONE SOMATICA”.

Oltre all’apparato Muscolo-scheletrico, l’osteopatia, può interagire con il sistema Viscerale, Fasciale e Cranio-sacrale, andando a lavorare globalmente sull’organismo.